• Abbiategrasso 20081 (MI)
Menu

Risultati di gradimento nell’anno 2023

Il centro Yoshitaka mette a disposizione e invia a ciascuno dei propri utenti un semplice questionario di gradimento, che ci permette di monitorare il livello del nostro servizio e intervenire nelle aree che necessitano di attenzione.

Un buona procedura che, negli anni, grazie alla costante partecipazione dei nostri utenti, ci ha permesso di snellire le procedure di accesso, organizzare meglio gli spazi degli spogliatoi e in generale garantire un servizio migliore.

 

Ecco un resoconto dettagliato dei dati del 2023

Iniziamo osservando la soddisfazione generale dei partecipanti rispetto ai vari aspetti del servizio offerto. È incoraggiante notare che la maggior parte degli aspetti ha ricevuto valutazioni positive, indicando un alto livello di soddisfazione complessiva. In particolare alcune aree hanno registrato valutazioni leggermente al di sotto del valore atteso, mentre altre hanno superato le aspettative.

Ad esempio, il servizio di accettazione e pagamento dei ticket ha ricevuto una valutazione molto positiva, con una media di 6,65 su 7, superando il valore atteso di 6. Questo suggerisce che i partecipanti hanno apprezzato l’efficienza e la cortesia del personale durante questa fase del processo.

Allo stesso modo, l’attenzione ricevuta dai terapisti ha ottenuto una valutazione eccezionalmente alta, con una media di 6,79 su 7, superando anche in questo caso le aspettative. Questo indica un alto livello di competenza e professionalità da parte del personale terapeutico, che ha contribuito positivamente all’esperienza complessiva dei partecipanti. Si tratta di un parametro molto rilevante perché indicativo dell’esperienza del trattamento che DEVE essere positiva, affinché il paziente mantenga la continuità nel tempo e ottenga i risultati terapeutici sperati.  

Sono presenti aree in cui le valutazioni sono state leggermente inferiori al valore obiettivo di 7 punti. Ad esempio, i tempi di attesa hanno registrato una media di 6,02 su 7, appena al di sotto del valore atteso di 6. Sebbene questa differenza sia minima, potrebbe essere utile esaminare attentamente i fattori che contribuiscono ai tempi di attesa e identificare eventuali opportunità per migliorare l’efficienza e ridurre così i disagi per i pazienti.

Inoltre, è interessante notare che l’età media dei partecipanti è stata di 58 anni. Un dato che ritroviamo costantemente nel corso degli anni e che ci stimola a mantenere gli ambienti confortevoli e privi di barriere architettoniche.

In conclusione, l’analisi dei dati del questionario di gradimento fornisce anche per il 2024 delle preziose informazioni sulle aree di forza e di miglioramento del servizio offerto: in generale il livello di gradimento risulta elevato ma ci stimolano comunque a mantenere alta l’attenzione sopratutto nella gestione delle procedure e della programmazione. 

 

Fondatore e titolare del Centro di Fisiocinesiterapia Yoshitaka